THE BLOG

SMM: come entrare nel mondo del lavoro

Sempre più aziende hanno capito che essere presenti online, oggi come oggi, è fondamentale e si stanno muovendo per assumere personale con skill specifiche.

La tecnologia e il digitale stanno rivoluzionando ogni cosa: semplificano la vita di tutti i giorni, mettono in sicurezza gli individui, cambiano le leggi del mercato e con esse le figure professionali di cui le aziende hanno bisogno.


IL MERCATO È GIÀ SATURO?

Nonostante internet esista da ben 25 anni, i numeri che divora il digital nell’ultimo periodo sembrano inarrestabili. (Fonte WeAreSocial)


SMM: come entrare nel mondo del lavoro

Basti pensare che nel 2018 più della metà della popolazione mondiale usa uno smartphone connesso a Internet. Per quanto riguarda i Social Network, invece, sono 3.2 miliardi gli utenti attivi sulle piattaforme principali (+42 % rispetto al 2017).


È chiaro quindi che, se sempre più persone utilizzano internet ed i social network, sempre più aziende si spostano su queste piattaforme per comunicare con i loro potenziali clienti.

È qui che entra in gioco il SMM: non basta più essere quello bravo con il computer, è necessario studiare, specializzarsi e restare sempre aggiornati.


Gli sbocchi lavorativi, per un SMM, non sono pochi: è possibile lavorare come freelance, collaborare con qualche web-agency, o entrare a far parte del reparto marketing di qualche azienda che vuole espandere il proprio business online.


PERSONAL BRANDING

Con questo termine intendiamo tutte quelle pratiche online e offline che ti permettono di apparire, quando ti presenti, come un professionista. Non parliamo solo di indossare abiti eleganti e sistemare i capelli prima di un incontro, ma di curare, giorno dopo giorno, il tuo marchio personale.


Sarà necessario curare il proprio profilo facebook – conviene avere due profili: uno personale dove pubblicare le foto delle proprie vacanze, l’altro professionale dove condividere notizie coerenti con il tuo lavoro –, avere un ineccepibile profilo LinkedIn e, perché no, un proprio sito vetrina dove chiunque può leggere chi sei e cosa fai.


Quando, invece, sei tu a presentarti a qualcuno fondamentali sono i biglietti da visita (portane sempre qualcuno con te, ti può capitare di scoprire al bar che amici di amici hanno bisogno di un SMM e tac gli dai il tuo bigliettino da visita) e un CV creativo (il cv standard formato europeo è off-limits per una persona creativa come te!).


Come entrare nel mondo del lavoro

COME TROVARE NUOVI CLIENTI

All’inizio, che tu sia laureato o no, è necessario fare pratica. Tanta pratica. La teoria è fondamentale ma ancora di più lo è saper dove mettere le mani. In tal senso una buona soluzione potrebbe essere frequentare un master di alta formazione: questi corsi (che durano sicuramente meno dell’università) sono altamente professionalizzanti e ti permettono di fare tanta pratica durante il percorso di studi.


Al termine, molto spesso, è previsto uno stage in azienda che ti permette di entrare subito in contatto con il mondo del lavoro.

Ecco qualche consiglio pratico per trovare nuovi clienti

  • Procurati sin da subito dei piccoli clienti: anche gratuitamente, inizia a gestire la pagina facebook dell’azienda di famiglia o del parrucchiere di tua madre. Prova a porti degli obiettivi e cerca di raggiungerli nei tempi prefissati. Ogni cosa che farai, anche sbagliando, sarà tutta esperienza che potrai rivenderti.

  • Amplia quanto più possibile il tuo portfolio: “sporcati le mani” con qualsiasi lavoro/progetto ti venga proposto. Inventatene uno tu se riesci. Fai, esercitati, buttati e segna tutto sul tuo CV da presentare alle aziende.

  • Specializzati: leggi, informati e studia su un determinato argomento e diventa un guru della tua passione più grande. Migliora le tue skills sempre più, saranno le aziende a volere la tua consulenza su un determinato argomento.

  • Partecipa a questo mondo, vai alle conferenze, agli eventi social e conosci persone del settore. Creati una rete di contatti con cui scambiare opinioni e fai in modo che gente, già in questo campo da tempo, si ricordi di te; impara a venderti, proponiti come aiutante, collabora con quante più persone possibili.

Se questa è la tua passione, buttati e provaci. Arricchisci sempre di più il tuo cv e manda la tua candidatura alle aziende dove ti piacerebbe lavorare. Il mondo del digitale è in continua espansione e anche se le macchine hanno preso il posto di tanti lavori di manodopera, nessuna intelligenza artificiale potrà sostituire la creatività umana.

VILLA FEDERLAZIO

Viale Libano, 62 -  00144 Roma

info@ateneoimpresa.it

T. 06 54912353 - 06.549121

ATENEO IMPRESA, DAL 1990. THE FUTURE SCHOOL

FONDAZIONE ATENEO IMPRESA

FOLLOW US

  • Facebook - Grey Circle
  • LinkedIn - cerchio grigio
  • Instagram - Grey Circle

 |  F.A.Q.