THE BLOG

Quanto guadagna un SMM?

Come in ogni lavoro, dare una risposta precisa a questa domanda non è possibile. Possiamo però cominciare con il distinguere in che modo è possibile svolgere questa professione.


Potresti cominciare lavorando in un’agenzia di comunicazione, imparare dai più bravi e rubare quanto più lavoro possibile, per poi, una volta diventato un esperto, metterti in proprio e seguire i tuoi clienti.


Quanto guadagna un SMM?

A CONTRATTO PRESSO UN'AGENZIA DI COMUNICAZIONE

Come diceva Totò: nessuno nasce imparato. Che ti sia appena laureato o abbia appena concluso un Master altamente professionalizzante, è necessario iniziare a fare pratica. Hai la testa piena di teoria, ma le aziende richiedono pratica.


Per questo, una buona soluzione potrebbe essere cominciare a lavorare presso qualche agenzia di comunicazione. Collaborare con esperti del settore può aiutarti a imparare tanti piccoli trucchi pratici che non stanno scritti sui libri di scuola.


Per quanto riguarda lo stipendio, può aiutarci Crebs.it, la prima guida italiana che parla di salari nell’ambito creative e tech.

Come mostra il sito Crebs, lo stipendio di SMM varia, ovviamente, dall’esperienza. Uno Junior può guadagnare dai 13.500 a 22.000€€ l’anno, un Senior invece arriva fino a 53.000€.


Sono dati statistici puramente indicativi che il sito elabora in base ai sondaggi che promuove periodicamente. La differenza tra stipendio minimo e stipendio massimo è ampia, poiché condizionata da molteplici varianti e differenti fattori: dimensione e numero di dipendenti dell'azienda, posizione geografica, ecc.


LIBERO PROFESSIONISTA A PARTITA IVA

Gli uomini e le partite Ive non sono mai andati troppo d’accordo. Tenendo fuori da questa categoria mio cuggino me lo fa con 50€ al mese, se deciderai di lavorare come libero professionista, avrai però il vantaggio di decidere tu quanto guadagnerai.


È giusto, però, tenere a mente diversi fattori che potrebbero esserti utile per fare una valutazione di un lavoro: Tempo - Professionalità - Tipo di azienda - Indennità.

  • Il tempo

Più che mai vale il detto: Il tempo è denaro.

Il SMM non vende nulla, ma offre servizi e molto spesso un servizio è legato al tempo. È chiaro quindi che più tempo dedicherai a un cliente più alto sarà il compenso che ti spetterà.

  • La professionalità

Con questa parola, molto spesso, si intende l’esperienza acquisita negli anni. Tutti i lavori che hai fatto, il tempo che è passato da quando hai intrapreso questa professione e, in generale, la tua formazione andranno a comporre il puzzle della tua professionalità.

Insieme agli aggiornamenti continui, alla partecipazione ad eventi del settore, ecc. andrai a offrire al cliente una serie di valori aggiunti che dovrà riconoscere e pagare come tali.

  • Tipo di azienda

Vien da se che gestire la comunicazione del bar sotto casa non avrà lo stesso prezzo che gestire un ristorante da 150 coperti al giorno. A necessità diverse corrispondono lavori diversi: più grande sarà l’azienda tua cliente, maggiore sarà il compenso che potrai chiedere.

  • Indennità

Ultimo, ma non meno importante, non dimenticare mai che un libero professionista non gode del privilegio del “Vabbè faccio o non faccio, lo stipendio mi arriva lo stesso”.

Tieni sempre in conto che esisteranno periodi in cui non lavorerai - o lavorerai meno - periodi in cui sarà necessario formarti e aggiornarti, periodi in cui, aihmè, ti ammalerai: non dimenticare di considerare tutti questi fattori nei costi di fine anno.


In conclusione

Calcolare un vero e proprio stipendio non è mai possibile. Tanti sono i fattori determinanti in questa attività, dalla dimensione dell’azienda al numero di canali social da utilizzare.

Ma una cosa è certa: il tuo lavoro è sempre relazionato al tempo che impieghi per compierlo ed è questa equazione che diventa caposaldo di ogni richiesta di preventivo.

VILLA FEDERLAZIO

Viale Libano, 62 -  00144 Roma

info@ateneoimpresa.it

T. 06 54912353 - 06.549121

ATENEO IMPRESA, DAL 1990. THE FUTURE SCHOOL

FONDAZIONE ATENEO IMPRESA

FOLLOW US

  • Facebook - Grey Circle
  • LinkedIn - cerchio grigio
  • Instagram - Grey Circle

 |  F.A.Q.